e| d| f| i| pyc| 简体中文| 繁体中文

Home    Archivio    2010    Swatch Group: fatturato lordo 2009

Swatch Group: fatturato lordo 2009

Biel / Bienne (Svizzera), 20 gennaio 2010 – Swatch Group in eccellente forma dopo la crisi finanziaria del 2009

  • Terzo miglior anno nella storia dello Swatch Group, che ha conseguito un fatturato lordo consolidato di CHF 5 421 milioni, in flessione di –6.3% su base comparabile (ossia a tassi di cambio costanti e al netto delle cessioni di Sokymat e Michel completate nel 2008).
  • Vendite in forte ripresa nella seconda metà del 2009, con un’eccezionale crescita a livelli record in dicembre, il miglior mese del 2009.
  • Le vendite nel segmento Orologi con un regresso a tassi costanti di –5.5% hanno ampiamente sovraperformato i dati sulle esportazioni della Federazione dell’industria orologiera svizzera e il Gruppo ha guadagnato quote di mercato praticamente in tutti i segmenti di prezzo e in tutti i mercati.
  • Flessione delle vendite nel segmento Produzione a causa delle cancellazioni di ordini e del cambiamento del mix dei prodotti.
  • Minor vigore nel segmento dei Sistemi elettronici, con vendite più basse del –14.5% rispetto all’anno scorso (al netto delle cessioni di Sokymat e Michel) benché in costante progressione nel quarto trimestre del 2009, con un migliorato afflusso di ordinativi.
  • Previsti margini operativi e utile netto in rialzo rispetto alla prima metà dell’anno; il Gruppo è fermamente convinto di poter conseguire un ulteriore aumento del fatturato e dei margini nel 2010.
  • Il ruolo di Omega come cronometrista ufficiale dei Giochi olimpici invernali del 2010 a Vancouver e l’apertura dello Swatch Art Peace Hotel a Shanghai a metà 2010 sono tra gli eventi di spicco più attesi, come pure importanti sviluppi di nuovi prodotti nella maggior parte dei marchi e nei sistemi di produzione in Svizzera.

Utile netto: aspettative 2009 e previsioni 2010

Rispetto al primo semestre dell’anno, il Gruppo si attende un incremento della crescita del margine operativo e dell’utile netto per l’intero esercizio 2009. Il miglioramento si manifesterà soprattutto nelle attività principali del Gruppo, rappresentate dal segmento Orologi & gioielli.

Considerate le prospettive di una ripresa durevole del contesto economico e i nuovi sviluppi realizzati negli ultimi mesi, il Gruppo è molto fiducioso di poter rafforzare ulteriormente la solida crescita organica nel corso del 2010. Le tendenze si prospettano sin d’ora promettenti, come si può desumere dall’eccellente giro d’affari di gennaio 2010 e dagli ordinativi per i prossimi mesi. Questa previsione positiva è del resto confortata dal posizionamento del Gruppo in tutti i segmenti di mercato nonché dall’ampia presenza geografica. La spesa per i consumi dovrebbe crescere stabilmente nella maggior parte dei Paesi, sostenuta dall’allargamento del ceto medio soprattutto in quelli emergenti.

Un altro impatto positivo sulle vendite dovrebbe giungere da Omega in quanto cronometrista ufficiale dei Giochi olimpici invernali di Vancouver, che inizieranno il 12 febbraio 2010, ruolo che manterrà fino al 2020. Inoltre, lo Swatch Art Peace Hotel, la cui apertura è prevista a metà 2010 durante l’Esposizione Universale nella fantastica Shanghai, rappresenterà un’ulteriore pietra miliare per il Gruppo. I risultati positivi delle attività di ricerca e sviluppo del Gruppo contribuiranno ulteriormente all’incremento delle vendite.

Swatch Group: fatturato lordo 2009 – Documento PDF con più dettagli (634 KB)

 

Ritorno alla lista

Swatch Group: fatturato lordo 2009