e| d| f| i| pyc| 简体中文| 繁体中文

Home    Archivio    1998    Swatch Internet Time

Swatch Internet Time

Biel / Bienne, 23 Ottobre 1998: Swatch lancia il tempo universale

 Il 23 ottobre 1998, il marchio Swatch crea una rivoluzione: reinventa il tempo lanciando un tempo universale, lo Swatch Internet Time. Suddivide una giornata di 24 ore in 1000 beats (ogni beat equivale a 1 minuto e 26,4 secondi) e permette a tutti gli abitanti del pianeta di vivere lo stesso tempo allo stesso momento, vale a dire di ritrovarsi al di là del fatto che sia giorno o notte. Questa invenzione risponde allo stile di vita attuale, scandita da agende e appuntamenti e che richiede un concetto di tempo globale in grado di eliminare fusi orari e confini geografici e la cui conversione nel tempo tradizionale sia semplice quanto la conversione in moneta locale.

 Durante la cerimonia del lancio di Swatch Internet Time – che vedeva riuniti a Biel / Bienne Nicolas G. Hayek, allora Presidente - Direttore generale di Swatch Group, Nick Hayek, ai tempi Direttore generale del marchio Swatch e Nicholas Negroponte, fondatore e direttore del Media Lab del Massachusetts Institute of Technology (MIT) situato a Cambridge (USA) – si inaugurò un nuovo meridiano il Biel Mean Time (BMT) a 500 beats ovvero a mezzogiorno, ora solare di Biel.




Trying to Figure Out Internet Time. An educational cartoon by Martin Garner, 2000.

 

Ritorno alla lista

Swatch Internet Time