Riacquisto di azioni proprie

Riacquisto di azioni proprie – Seconda linea di negoziazione alla SIX Swiss Exchange SA

Biel / Bienne (Svizzera), 3 febbraio 2016 – Swatch Group intende riacquistare azioni proprie per un valore massimo di CHF 1 miliardo in vista di una riduzione di capitale o per altre finalità.

Swatch Group riacquista le azioni per una riduzione di capitale o per detenerle come azioni proprie per un periodo minimo di sei anni a decorrere dalla data di riacquisto. Dopo sei anni, Swatch Group ha la possibilità di ridurre il capitale, oppure di utilizzare le azioni riacquistate per acquisizioni, transazioni relative ai fondi propri o altre finalità, oppure può rivenderle. Il riacquisto di azioni avrà inizio il 5 febbraio 2016 e si concluderà entro e non oltre il 4 febbraio 2019.

Il volume di riacquisto, il cui valore complessivo ammonta a un massimo di CHF 1 miliardo, sarà ripartito per metà in azioni al portatore e per metà in azioni nominative. Il riacquisto delle azioni avviene su una seconda linea di negoziazione, allestita appositamente per questo scopo alla SIX Swiss Exchange SA, sia per le azioni al portatore, sia per quelle nominative.

Alle azioni al portatore e a quelle nominative riacquistate tramite la seconda linea di negoziazione viene detratta l’imposta preventiva per un importo corrispondente al 35% della differenza tra il prezzo di riacquisto e il valore nominale delle azioni.

Il volume di riacquisto giornaliero massimo autorizzato ai sensi dell’art. 123 cpv.1 lett. c OInFi(Ordinanza sull’infrastruttura finanziaria) è di 84 296 unità per le azioni al portatore e di 38 551 unità per le azioni nominative.

Investors Relations

Per domande relative alle finanze e agli investimenti, si prega di utilizzare il nostro modulo di contatti.

Contatti