«Die Hard – Un buon giorno per morire»

Hamilton equips action heroes in «A Good Day to Die Hard»

Hamilton al polso della seconda generazione di eroi d’azione con orologi icona nel film della 20th Century Fox «Die Hard – Un buon giorno per morire». Hamilton è orgogliosa di presentare 2 nuovi orologi simbolo in cui coesistono spirito americano e precisione svizzera.

Hamilton Watch torna sotto i riflettori con la star dei kolossal d’azione Bruce Willis nel film Die Hard – Un buon giorno per morire, prodotto dalla 20th Century Fox. Nel film, il mitico marchio presenta il moderno Khaki X-Patrol e il classico Jazzmaster Viewmatic, due tra i migliori modelli in cui si fondono precisione svizzera e spirito americano per una sofisticata rivisitazione del tradizionale design Hamilton.

Come nel precedente capitolo della saga Die Hard, Die Hard - Vivere o morire, in cui il personaggio interpretato da Bruce Willis, John McClane, portava al polso un orologio Hamilton, in quest’ultimo episodio McClane e il figlio Jack (Jai Courtney) indossano entrambi orologi Hamilton. Condividendo la scena con lui, Jack riveste di audace spavalderia il consueto atteggiamento da duro del padre e si pone come il simbolo del legame tra lo stile inconfondibile di Hamilton e la meccanica più moderna.

Grazie all’innovativa tavola di conversione che consente il calcolo preciso delle unità del sistema metrico e di quello imperiale, il modello Khaki X-Patrol risulta l’orologio ideale per scandire le avventure internazionali dell’accoppiata padre-figlio. Nel Jazzmaster Viewmatic si fondono il tradizionale design firmato Hamilton Watch e una funzionalità di carattere contemporaneo, fornendo al celebre eroe americano i sofisticati strumenti di cui ha bisogno per evitare una guerra di dimensioni globali.

In Die Hard - Un buon giorno per morire, Bruce Willis ritorna a vestire i panni di John McClane, il suo ruolo più iconico, il «vero» eroe con le abilità e l’attitudine a rimanere sempre l’ultimo uomo sul campo. Questa volta, il poliziotto che non fa prigionieri si ritrova veramente nel posto sbagliato al momento sbagliato, dopo aver viaggiato fino a Mosca per aiutare suo figlio, Jack. Con la malavita russa alle calcagna, e in corsa contro il tempo per evitare una guerra, i due McClane scopriranno che i loro metodi contrapposti li faranno diventare degli eroi inarrestabili.

Il Khaki X-Patrol al polso di Jack unisce a una meccanica moderna l’impareggiabile precisione del Jazzmaster Viewmatic del padre, regalando agli appassionati della saga Die Hard il meglio di entrambi questi universi. La coppia riuscirà ad evitare la guerra indossando due orologi Hamilton complementari, che insieme rappresentano forma, funzionalità e l’imbattibile legame tra padre e figlio.

 

Notizie correlate

Le collaborazioni che hanno segnato la storia di Hamilton nel cinema

Le collaborazioni che hanno segnato la storia di Hamilton nel cinema

Hamilton e Interstellar: La nascita del “Murph” Nel 2014, il colossal di fantascienza Interstellar arriva nelle sale, catturando il pubblico con i suoi effetti speciali, l'interessante intreccio e tutte le emozioni di una storia di grande amore paterno. Il Khaki Field Murph è uno dei simboli del legame affettivo tra i due protagonisti.  “Murph” è il…

Hamilton: protagonista del cinema

Hamilton: protagonista del cinema

Oltre 80 anni di collaborazione con Hollywood Nel 2019, Hamilton festeggia la magia del cinema accendendo i riflettori sul suo legame duraturo con Hollywood. Gli orologi Hamilton hanno infatti debuttato nel 1932 con il film Shanghai Express con Marlene Dietrich e ad oggi rimangono i prediletti da scenografi e registi, dando vita ad autentiche…

Hamilton Behind the Camera Awards: la 10a edizione

Hamilton Behind the Camera Awards: la 10a edizione

Ieri sera, Los Angeles ha onorato ancora una volta il proprio legame con il cinema, ospitando un evento straordinario: la 10a edizione degli Hamilton Behind the Camera Awards. Dal glamour del red carpet agli interventi sul palco, fino alle parole di ringraziamento, i Behind the Camera Awards di quest’anno sono stati un evento hollywoodiano da non perdere…