Hamilton: protagonista del cinema

Hamilton: protagonista del cinema

Oltre 80 anni di collaborazione con Hollywood

Nel 2019, Hamilton festeggia la magia del cinema accendendo i riflettori sul suo legame duraturo con Hollywood. Gli orologi Hamilton hanno infatti debuttato nel 1932 con il film Shanghai Express con Marlene Dietrich e ad oggi rimangono i prediletti da scenografi e registi, dando vita ad autentiche collaborazioni cinematografiche.

Per ogni film in cui era presente un suo orologio, il marchio ha lavorato gomito a gomito con i creatori di personaggi e storie. Grazie alla collaborazione con i migliori scenografi, costumisti e registi al mondo, Hamilton è diventato il punto di riferimento orologiero di Hollywood.

Dal 1932, gli orologi sono apparsi in oltre 500 film, e ciascuno riflette lo stretto legame con Hollywood. Da allora Hamilton ha sempre lavorato con i più grandi del cinema, compreso il leggendario regista Stanley Kubrick per il quale è stato creato un orologio da polso e da parete personalizzati per il suo epico 2001: Odissea nello spazio.

Il leggendario Ventura fu portato all’attenzione del pubblico per la prima volta quando apparve al polso di Elvis Presley nel film del 1961 Blue Hawaii. Un’intera generazione lo conosceva come “l’orologio di Elvis” fino al 1997, quando la sua cassa asimmetrica e la sua silhouette futuristica furono scelte per J, l’agente di Men in Black. Il Ventura divenne immediatamente parte dell’uniforme dei protagonisti di Men in Black così come i completi neri, gli occhiali da sole e i neuralizzatori.

Nel 2001, Pearl Harbor fu una delle pellicole di maggiore successo, ambientato durante uno degli eventi più tristemente noti del XX secolo. Nel 1941, ai militari statunitensi venne dato in dotazione un orologio Hamilton Khaki Field con movimento meccanico. Con la sua cassa da 38 mm era solido, robusto e immediatamente riconoscibile. Gli orologi indossati dai personaggi del film, i capitani Rafe McCawley (Ben Affleck) e Danny Walker (Josh Hartnett), hanno conferito credibilità, nonché precisione storica, a un film emozionante.

Al colossal del 2014 Interstellar serviva un orologio che facesse progredire la trama del film collegando un padre e una figlia attraverso tempo e spazio. Ci siamo ancora una volta dimostrati all’altezza, creando un segnatempo personalizzato che appare in alcune scene fondamentali della pellicola, diventando un vero e proprio personaggio a sé stante. Nonostante l’orologio non avesse un nome ufficiale, i fan del film lo hanno soprannominato affettuosamente “l’orologio di Murph” dal nome del personaggio che lo indossa. 

La passione, la grinta, la creatività e la voglia di mettersi alla prova per creare l’orologio perfettamente adatto a ciascun film rendono Hamilton protagonista del mondo del cinema e di oltre 500 pellicole dal 1932. È da sempre un’emozione poter raccontare il profondo fil rouge che lega la storia del marchio a quella del grande cinema. 

Hamilton venne fondata nel 1892 negli Stati Uniti, a Lancaster, Pennsylvania. Gli orologi Hamilton coniugano lo spirito americano con l’ineguagliabile precisione dei movimenti Swiss-made e delle tecnologie più recenti. Nota per il suo design innovativo, Hamilton ha un legame molto stretto con il mondo del cinema e Hollywood, dove i suoi prodotti sono apparsi in oltre 500 film. Il marchio vanta inoltre una forte tradizione aeronautica. Hamilton fa parte di Swatch Group, il più grande produttore e distributore al mondo di orologi. 

 

 

Notizie correlate

Le collaborazioni che hanno segnato la storia di Hamilton nel cinema

Le collaborazioni che hanno segnato la storia di Hamilton nel cinema

Hamilton e Interstellar: La nascita del “Murph” Nel 2014, il colossal di fantascienza Interstellar arriva nelle sale, catturando il pubblico con i suoi effetti speciali, l'interessante intreccio e tutte le emozioni di una storia di grande amore paterno. Il Khaki Field Murph è uno dei simboli del legame affettivo tra i due protagonisti.  “Murph” è il…

Hamilton Behind the Camera Awards: la 10a edizione

Hamilton Behind the Camera Awards: la 10a edizione

Ieri sera, Los Angeles ha onorato ancora una volta il proprio legame con il cinema, ospitando un evento straordinario: la 10a edizione degli Hamilton Behind the Camera Awards. Dal glamour del red carpet agli interventi sul palco, fino alle parole di ringraziamento, i Behind the Camera Awards di quest’anno sono stati un evento hollywoodiano da non perdere…

American Classic: stile iconico, qualità Hamilton

American Classic: stile iconico, qualità Hamilton

Spirito americano, precisione svizzera. Nessun’altra famiglia della nostra collezione incarna i valori di Hamilton quanto la gamma American Classic. Selezione variegata di segnatempo estremamente versatili, la collezione American Classic mostra tutta la maestria di Hamilton nel creare orologi da indossare ovunque. Disegnati appositamente per apparire…