SWATCH GROUP: CIFRE PRINCIPALI 2018

SWATCH GROUP: KEY FIGURES 2018
  • Fatturato netto del Gruppo in crescita del 6.1% a CHF 8 475 milioni ai tassi di cambio attuali (+5.7% a tassi di cambio costanti). 
  • Il risultato operativo è aumentato del 15.2% a CHF 1 154 milioni. Il margine operativo è cresciuto dal 12.5% dell’esercizio precedente al 13.6%.
  • Aumento del 14.8% dell’utile netto del Gruppo a CHF 867 milioni, con un margine netto del 10.2% (esercizio precedente: 9.5%).
  • Proposta di dividendo: crescita del 6.7% a CHF 8.00 per azione al portatore e CHF 1.60 per azione nominativa. 
  • L’andamento degli affari si è indebolito negli ultimi tre mesi dell’esercizio in rassegna. In particolare il mese di dicembre è stato fiacco, anche a causa dell’elevatissima base di raffronto. 
  • Gli stabilimenti produttivi nell’ambito dell’habillage (casse, quadranti, lancette, ecc.) hanno raggiunto i limiti della loro capacità, superandoli a volte. Questo ha comportato importanti ritardi nelle consegne, soprattutto per quanto riguarda i prodotti per Omega e Longines.
  • Record di registrazioni di 212 nuovi brevetti nel 2018.
  • Creazione di oltre 1 700 nuovi posti di lavoro, soprattutto in Svizzera.
  • Gennaio 2019 è iniziato in modo positivo con una crescita anche in confronto a un mese molto forte nell’esercizio precedente. Swatch Group prevede un andamento positivo nel 2019, sia per quanto riguarda la domanda, sia per l’eliminazione delle notevoli difficoltà in termini di capacità.

Prospettive 2019

Per il 2019 Swatch Group si attende una crescita sana nonostante la forte base di raffronto del primo semestre 2018. La domanda è buona e i problemi e le difficoltà di produzione, soprattutto nell’ambito dell’habillage, saranno risolti entro il primo semestre dell’anno. L’ulteriore potenziamento dell’e-commerce, soprattutto nel segmento di media e bassa gamma, schiuderà nuove opportunità. La posizione di leadership di Swatch Group in Cina rappresenterà nel 2019 una grande opportunità per il Gruppo, sebbene le persistenti turbolenze in ambito commerciale continuino a perturbare l’orizzonte. Nel 2019 si attendono ulteriori acquisizioni di quote di mercato in Giappone e negli Stati Uniti.

Motori di crescita

Harry Winston porterà avanti nel 2019 il trend di crescita dinamico, ulteriormente accelerato dalla conferma della posizione top del marchio grazie all’acquisto del diamante Pink Legacy.

Blancpain ha concluso il 2018 con un fatturato da record. Il prodotto Fifty Fathoms è uno dei motori del successo. Il brand si rivolge nella giusta misura alla generazione dei Millennial e anche per il 2019 è attesa una crescita sostenuta.

Omega festeggia il 50° anniversario dell’allunaggio con il lancio di diversi prodotti a tema. Nel secondo semestre 2019, inoltre, in Giappone saranno già lanciati i modelli speciali „meno 1“ per le Olimpiadi del 2020 a Tokyo.

Nell’ultimo trimestre 2018 non è stato purtroppo possibile soddisfare appieno la forte domanda della collezione V.H.P. (Very High Precision) di Longines a causa delle difficoltà di produzione. La risoluzione di tali difficoltà avrà nel 2019 un influsso molto positivo sullo sviluppo del marchio.

Nel corso del 2019 Tissot presenterà il suo Smart T-Touch con un proprio sistema operativo.

Nel gennaio 2019, Swatch ha lanciato con enorme successo Swatch Pay in Svizzera; ulteriori Paesi seguiranno nel corso dell’anno. Nel febbraio 2019, Swatch lancerà i primi prodotti Sistem51 con la molla a spirale brevettata Nivachron e le sue caratteristiche antimagnetiche.

Tutti gli orologi meccanici dei marchi di Swatch Group presenteranno in futuro caratteristiche antimagnetiche grazie alla molla a spirale in silicio o alla molla a spirale Nivachron, entrambe invenzioni brevettate che offriranno un notevole miglioramento della qualità in quanto a precisione e affidabilità. Questo garantirà ai marchi di Swatch Group un netto vantaggio rispetto a molti marchi rinomati dell’industria orologiera svizzera ma anche internazionale, che non dispongono di caratteristiche qualitative antimagnetiche analoghe. Questa innovazione, che si tradurrà anche con un aumento della durata della garanzia, permetterà di acquisire nuove quote di mercato nel 2019 e oltre.

 

Notizie correlate

Rapporto annuale 2018

Rapporto annuale 2018

Biel / Bienne (Svizzera), 14 marzo 2019 – Il Rapporto annuale 2018 di The Swatch Group AG è disponibile da subito.   Il rapporto annuale non è pubblicato in italiano. Si prega di consultare:   la versione inglese; la versione francese; la versione tedesca.   Contatti Stampa Bastien Buss, Corporate Communications Telefono: +41 32 343 68 11 The Swatch…

Swatch Group: Change in the Extended Group Management Board

Swatch Group: Change in the Extended Group Management Board

Questa notizia non è disponibile in italiano. Voglia consultare le versione inglese (qui di seguito), tedesca o francese. Biel/Bienne, 1. February 2019 – Mr. Jean-Claude Eggen is released from the Extended Group Management Board by today. He keeps the function as responsible for the production business unit Swatch.     Contacts Media Bastien Buss,…

Closing of the actual share repurchase program

Closing of the actual share repurchase program

Questa notizia non è disponibile in italiano. Voglia consultare le versione inglese (qui di seguito), tedesca o francese. Swatch Group: Closing of the actual share repurchase program as of January 24, 2019 Biel/Bienne (Switzerland),  Swatch Group has terminated the repurchase of own shares launched on February 5, 2016 and up to a maximum value of CHF 1…