Tissot PRX Powermatic 80

Tissot PRX Powermatic 80

Rétro, cool e chic

Dopo il clamoroso successo del PRX 20 405, Tissot porta il suo elegante modello sportivo con bracciale integrato verso nuovi orizzonti. Con il quadrante a scacchi in rilievo e il movimento automatico ad alte prestazioni, il PRX Powermatic 80 abbraccia il polso per non lasciarlo mai più.

Fedele allo slogan “Innovators by Tradition”, Tissot ha sempre saputo integrare i design della propria epoca. Nel 1978 il brand ha dunque creato un modello al quarzo caratterizzato da un bracciale con un’ampia maglia trasversale, perfettamente integrato nella cassa piatta e sottile a forma di tonneau. Qualche anno più tardi Tissot ha depositato il nome PRX. “PR” sta per Preciso e Robusto. Il numero romano “X” indica invece la profondità a cui l’orologio è impermeabile, ovvero 10 bar (o 100 metri). Così è nato il Tissot PRX.

Dopo l’entusiasta accoglienza riservata nel 2020 al PRX 40 205 al quarzo, Tissot fa un passo avanti con la sua controparte dotata di un movimento meccanico a carica automatica. Come il suo predecessore, il PRX Powermatic 80 è segnato dalla tendenza dello stile anni ‘70. Il segno distintivo degli intramontabili orologi di Tissot è la loro capacità di rimanere fedeli a se stessi e perfettamente a proprio agio nel mondo di oggi.

Le varianti

La cassa del Tissot PRX Powermatic 80 presenta un diametro di 40 mm. La sua sottigliezza è paragonabile a quella della versione dotata di movimenti al quarzo, pari a 11,3 mm. Ha una linea leggermente a tonneau e una lunetta liscia, fine e lucida. La carrure coniuga finiture spazzolate verticali, addolcite da sfaccettature lucide.

Il Tissot PRX Powermatic 80 sfoggia quadranti con un motivo a scacchiera, il cui rilievo è stampato nel metallo stesso. È questa la firma che, già al primo sguardo, distingue il PRX Powermatic 80 dalle sue controparti al quarzo. Questi quadranti sono disponibili in tre colori: nero, argenté e blu.

I dettagli

Sulle superfici goffrate, Tissot ha scelto di adottare indici applicati. Invece delle decalcomanie piatte, questi componenti metallici aggiungono rilievo, presenza e consistenza alla linea PRX. Inoltre, il datario a ore 3 è circondato da una finestrella applicata smussata, che lo mette in risalto impreziosendolo.

Le versioni con quadranti nero e blu sono realizzate interamente in acciaio, dal bracciale agli indici fino alla corona. Il terzo PRX Powermatic 80, con quadrante argenté, si distingue per la lunetta, le lancette, gli indici e il datario. Tutti sfoggiano un trattamento PVD oro rosa, che aumenta ulteriormente l’effetto anni ‘70 del suo design.

La natura meccanica di questi modelli è indicata sul quadrante con la dicitura “Powermatic 80”, che ricorda come i PRX automatici siano dotati del movimento meccanico di punta utilizzato da Tissot, il calibro ETA originale 80.111. Questo movimento di fabbricazione svizzera batte a 3 Hz ed è dotato di una spirale in Nivachron, che garantisce eccellenti prestazioni antimagnetiche. Grazie all’ottimizzazione dei suoi componenti, il movimento possiede una riserva di carica di 80 ore. Il fondello aperto offre una vista spettacolare di questo calibro progettato per il comfort di chi lo indossa.

Il design

Le linee della cassa si prolungano direttamente nel bracciale dei PRX Powermatic 80 senza ricorrere alle anse tradizionali. Questo bracciale è stato ideato in base a una successione di grandi maglie, che ne occupano l’intera larghezza. La sua mobilità e flessibilità gli conferiscono un’eccellente vestibilità. La satinatura sulle facce esterne è tanto accurata quanto la lucidatura su quelle interne. Mentre la prima lavorazione crea un’opacità maschile, la seconda conferisce un tocco di grande delicatezza. Il risultato, confortevole da indossare, è lusinghiero sia alla vista che al tatto.

La sottigliezza

Le lancette luminescenti dei PRX Powermatic 80 sono montate le une sopra le altre secondo una disposizione estremamente compatta, che consente di avvicinare il quadrante al vetro e generare un affioramento. L’effetto ottico che i designer di Tissot sono riusciti a creare si traduce dunque in un’impressione di sottigliezza ancora maggiore rispetto alle reali dimensioni della cassa.

Fare dimenticare le dimensioni attraverso il disegno è indice di una creazione ben riuscita, ambito in cui Tissot vanta decenni di esperienza. I PRX Powermatic 80 rientrano pertanto in una vasta famiglia di orologi che Tissot ha reso intramontabili grazie alla creatività, all’esecuzione e ai dettagli che li contraddistinguono.

 

Notizie correlate

Il ciclista e campione Primož Roglič, nuovo ambasciatore Tissot

Il ciclista e campione Primož Roglič, nuovo ambasciatore Tissot

Cronometrista ufficiale delle tre principali competizioni ciclistiche mondiali (il Tour de France, la Vuelta e il Giro d’Italia), Tissot annuncia l’ingresso di Primož Roglič nel suo team di ambasciatori sportivi. Due volte vincitore del Giro di Spagna, eroico protagonista del Tour de France 2020 e grande specialista delle prove a cronometro, il…

Tissot Seastar 2000 Professional

Tissot Seastar 2000 Professional

Il regno delle profondità. La famiglia di orologi subacquei Tissot accoglie una nuova creazione, tanto tecnica quanto esperta: il Seastar 2000 Professional. Impermeabile fino a 600 metri, con valvola dell’elio, certificazione ISO 6425, calibro automatico con lunga riserva di carica e lunetta in ceramica, il profilo di questo modello da immersione risponde a tutti i…

Tissot Supersport Chronograph Tour de France 2020

Tissot Supersport Chronograph Tour de France 2020

Tissot ama il ciclismo, il ciclismo ama Tissot. Da ormai sei decenni il brand testimonia il proprio sostegno (e il proprio amore) incondizionato nei confronti del ciclismo. “Cronometrista ufficiale” e “Orologio ufficiale” del Tour de France, Tissot accompagna anche le corse più celebri del mondo, come la Vuelta spagnola e ora anche la novità dell’…