Blancpain Ocean Commitment

Blancpain Ocean Commitment

Blancpain e Fregate Island Private presentano un cortometraggio per illustrare il comune sforzo per la conservazione

Dal 2018 Blancpain e Fregate Island Private hanno congiunto le forze per studiare, rigenerare e conservare l'ambiente marino intorno all'isola. Coralive.org e BlueNomads.org hanno condotto il progetto sul campo con il supporto aggiuntivo della Green Islands Foundation e del Seychelles Conservation and Climate Adaptation Trust. Il nuovo cortometraggio illustra i loro sforzi.

Fregate Island è l'isola più a est di tutte le isole granitiche interne delle Seychelles. Qui si trova l'esclusivo e lussuoso Fregate Island Private resort, che ospita appena 17 villette all'interno di tre chilometri quadrati di natura vergine incontaminata. Conosciuta come la Mini-Galapagos delle Seychelles, l'isola ha una lunga storia di successi nella conservazione dell'ambiente terrestre, riuscendo a salvare dall'estinzione il pettirosso gazza e sviluppando la colonia di tartarughe Aldabran, cresciuta da qualche dozzina di esemplari ai quasi 3.500 di oggi. Forti dei grandi successi sulla terra ferma, la squadra di conservazione di Fregate Island Private ha pensato di estendere la sua opera anche all'ambiente marino circostante l'isola, soprattutto per quanto riguarda la distribuzione degli organismi nella barriera corallina.

Nel 2018, come parte del programma Ocean Commitment a lungo termine, Blancpain ha avviato un progetto sperimentale per la rigenerazione dei coralli a Fregate Island in collaborazione con Fregate Island Private e Coralive.org. Ottocento frammenti di corallo (staccati dalle mareggiate) sono stati impiantati su otto strutture artificiali a una profondità compresa fra 5 e 7 m. Quattro di queste strutture sono state dotate della Tecnologia di Accrescimento Minerale (MAT), che prevede l'applicazione di correnti elettriche sicure a basso voltaggio per consentire la cristallizzazione dei minerali sulle strutture per crescere e formare il calcare di cui sono fatte naturalmente le barriere coralline e le sabbie bianche delle spiagge tropicali. Il secondo gruppo di quattro strutture non elettrificate ha la funzione di controllo. Da questo progetto, la ricerca ricava dati validi, avendo la possibilità di paragonare l'efficienza del MAT con i sistemi convenzionali nella medesima area.

Per migliorare la conoscenza della vita marina intorno a Fregate Island nel 2019 Blancpain, Coralive.org e Fregate Island Private si sono associati con BlueNomds.org, Green Islands Foundation, l'Università delle Seychelles e il Seychelles Conservation and Climate Adaptation Trust per recensire la biodiversità della barriera corallina. Oltre 700 ettari di fondo marino sono stati scansionati con l'aiuto di tecnologie all'avanguardia per documentare la salute, la resistenza e la composizione bentonica della barriera corallina. Le immagini acquisite sono state assemblate a mosaico per ottenere una mappa 3D dell'habitat sottomarino dei coralli, della sabbia, delle rocce e dei detriti intorno a Fregate. L'insieme dei dati servirà da base per il programma di monitoraggio a lungo termine della zona marina intorno all'isola, per studiare l'andamento della struttura delle popolazioni ittiche e coralline, sovrapponendo i risultati anno su anno. L'obiettivo ultimo è quello di supportare le discussioni sulla creazione di una nuova area marina protetta intorno all'isola.

Blancpain e Fregate Island Private sono fieri di collaborare con la Green Islands Foundation e il Seychelles Conservation and Climate Adaptation Trust nella definizione della linea di base sulla biodiversità, uno dei primissimi progetti concreti supportati e cofinanziati dall'innovativo Seychelles’ Blue Bond. Le due organizzazioni si congratulano con Coralive.org e BlueNomads.org per il grande lavoro sul campo e sono felici di poter documentare con un cortometraggio gli sforzi sostenuti.

 

Notizie correlate

Blancpain sostiene la spedizione Gombessa V "Pianeta Mediterraneo"

Blancpain sostiene la spedizione Gombessa V "Pianeta Mediterraneo"

Blancpain continua il suo partenariato con Laurent Ballesta e sostiene la quinta spedizione Gombessa. Questa nuova missione esplorativa ha luogo durante tutto il mese di luglio nel Mediterraneo, al largo delle coste francesi. Per la prima volta si combinano l'immersione in saturazione con l'immersione autonoma con circolatore a circuito chiuso. L'…

Blancpain Air Command

Blancpain Air Command

La rinascita di una leggenda Il cronografo Blancpain Air Command appartiene alla cerchia ristretta degli orologi mitici, molto contesi dai collezionisti perché estremamente rari. Intorno alla sua creazione aleggia il mistero e si narrano storie sempre diverse. La sua inclinazione militare invece è una certezza. La sua estetica, superiore a quella degli …

World Ocean Initiative 2018

World Ocean Initiative 2018

Coerente con il suo impegno nell’esplorazione e nella conservazione degli oceani, Blancpain sostiene il World Ocean Summit sin dalla sua prima edizione nel 2012. Il 5° Summit si è svolto dal 7 al 9 marzo 2018 nella Riviera Maya, in Messico, e segna l’inizio di una nuova fase della cooperazione tra la Manifattura di orologi e The Economist. Questa…