Rapporto semestrale 2018

default swatchgroup image
  • Fatturato semestrale da record nella storia di Swatch Group. 
  • Crescita del fatturato netto del Gruppo del 14.7% a CHF 4 266 milioni ai tassi di cambio attuali, rispettivamente del 12.6% a tassi di cambio costanti. 
  • Incremento del risultato operativo del 69.5% a CHF 629 milioni. Il margine operativo è migliorato passando dal 10.0% dell’esercizio precedente al 14.7%. 
  • Aumento del 66.5% dell’utile netto del Gruppo a CHF 468 milioni con un margine netto dell’11.0% rispetto al 7.6% dell’esercizio precedente.
  • Crescita in tutte le regioni, guidata da Asia e America. 
  • Notevole acquisizione di quote di mercato in tutti i segmenti di prezzo e in tutte le regioni. 
  • A fronte dell’elevata domanda di prodotti dei marchi propri, si sono già verificate delle difficoltà in determinati settori della produzione. 
  • Nel secondo semestre 2018 si prospetta un proseguimento della crescita.

Prospettive per il secondo semestre 2018

Il mese di luglio conferma la tendenza molto positiva. Il secondo semestre offre notevoli opportunità per un’ulteriore crescita robusta e l’acquisizione di nuove quote di mercato.
La domanda dei consumatori, soprattutto da parte dei cosiddetti «millennial», di prodotti di marca autentici e innovativi sta aumentando significativamente in tutto il mondo, a prescindere dalle regioni o dai segmenti di prezzo. 

I consumatori cercano valori veri, non solo sotto il profilo materiale, ma anche emozionale, il che riflette un’evidente controtendenza in tutto il mondo al “commoditarismo” (ovvero al tutto è sostituibile e perde rapidamente di valore). Il crescente interesse nei cosiddetti prodotti pre-owned o vintage favorisce marchi solidi, innovativi e autentici. Si tratta di un’opportunità eccezionale per i 18 marchi di Swatch Group. 

Con i suoi leggendari brand quali Breguet, Harry Winston, Blancpain, Omega, Longines o Tissot (in parte fondati oltre 250 anni fa), Swatch Group gode di un posizionamento eccellente, grazie anche agli archivi digitalizzati e ai musei dei marchi che rispecchiano l’eredità culturale incomparabile e la sostanza dei singoli marchi di orologi.

Peraltro, i consumatori di tutto il mondo vogliono saperne di più sulla realizzazione e sulla provenienza dei prodotti (Swiss Made), non solo sotto il profilo della sostenibilità, ma anche dell’unicità del prodotto e quindi della sua credibilità. Oltre ai trascorsi storici, ciò comprende anche la tecnologia e il meccanismo, i materiali, il design, l’estetica nonché, naturalmente, la precisione, come ad esempio nel caso del Master Chronometer di Omega o del quarzo V.H.P. di Longines.

Tutto ciò conferma la strategia di Swatch Group: 

  • verticalizzazione della produzione
  • presenza in tutti i segmenti
  • identità propria inconfondibile di ogni marchio non solo per quanto riguarda il marketing, ma anche l’ideazione dei meccanismi e la produzione
  • allettante accessibilità per i consumatori agli stabilimenti di produzione dei singoli marchi 

Ogni marchio conserva così la sua unicità grazie alle proprie particolarità ed esclusività tecniche, alle differenti strategie di marketing e ai vari posizionamenti sul mercato.

Numerose nuove collezioni 

Nel secondo semestre Blancpain lancia la collezione Fifty Fathoms Bathyscaphe, con indicazione del giorno e della data, nello stile degli anni ’70, e altri modelli classici come quelli della collezione Villeret Tourbillon, tuttavia dotati di tecnologia all’avanguardia. Omega presenta sul mercato l’orologio da sub Seamaster Professional 300m. Il 10 luglio 2018, con il secondo «Speedy Tuesday», il marchio ha inaugurato la vendita di 2 012 Speedmaster Limited Edition «Ultraman», esauriti nel tempo record di un’ora e 53 minuti. Longines arricchirà la sua collezione Conquest con un nuovo V.H.P. (Very High Precision, orologio al quarzo estremamente preciso con calendario quasi perpetuo) e con GMT Flash Setting. Rado propone sul mercato Ceramos, una nuova collezione DiaMaster con un’innovativa lega di materiali (ceramica e oro rosa). Swatch lancia altri modelli della serie di successo Skin Irony.

 

Contatti

Stampa

Bastien Buss, Corporate Communications, Telefono: +41 32 343 66 80
The Swatch Group SA, Bienne (Suisse)
E-mail: vogliate utilizzare il nostro «Modulo di contatto»

Investitori

Felix Knecht, Investor Relations Officer, Telefono: +41 32 343 68 11
The Swatch Group SA, Bienne (Suisse)
E-mail: vogliate utilizzare il nostro «Modulo di contatto»

 

Notizie correlate

166 new apprentices participate in the Jump In 2019

166 new apprentices participate in the Jump In 2019

In August, no fewer than 166 new Swatch Group apprentices took part in the Jump In 2019 camp in Saignelégier. During these four days, they got to know the principles of apprenticeship; learned about the rights and obligations as well as the expectations of Swatch Group; and dealt with topics crucial for starting a professional career, including health,…

Swatch Group Communicato Stampa

Swatch Group Communicato Stampa

Swatch Group: membri aggiuntivi in seno alla Direzione generale e alla Direzione generale allargata del Gruppo Biel/Bienne (Svizzera), 17 giugno 2019 - In occasione della sua ultima seduta, il Consiglio d’amministrazione di Swatch Group ha proceduto alle seguenti nomine in seno alla sua Direzione generale, rispettivamente Direzione generale allargata:…

Rapporto semestrale 2019

Rapporto semestrale 2019

Fatturato netto del Gruppo pari a CHF 4 078 milioni, -3.7% rispetto ai solidissimi risultati dell’esercizio precedente, a tassi di cambio costanti, e -4.4% agli attuali tassi di cambio. Risultato operativo pari a CHF 547 milioni, -13.0% rispetto all’esercizio precedente. Il margine operativo è stato del 13.4% rispetto al 14.7% dell’esercizio precedente.…