Swatch Ocean of Storms

Swatch Bioceramic Scuba Fifty Fathoms - Ocean of Storms

BIOCERAMIC SCUBA FIFTY FATHOMS SCOPRE OCEAN OF STORMS, IL SESTO OCEANO

Un nuovo oceano si aggiunge ai cinque orologi e ai cinque oceani della collaborazione Blancpain X Swatch. Anche se il pianeta Terra ne ha solo cinque, Swatch accoglie OCEAN OF STORMS nella sua collezione Bioceramic Scuba Fifty Fathoms, che celebra l'iconico Fifty Fathoms di Blancpain, un orologio che ha rivoluzionato l'orologeria diventando, più di settant'anni fa, il primo vero orologio subacqueo. Conosciuto con il nome latino di Oceanus Procellarum, si tratta in realtà di un mare lunare situato sul bordo occidentale del lato più vicino della luna. Il suo significato è Oceano di Tempeste, ed è il mare più grande presente sulla Luna, con un'estensione di oltre 2.500 chilometri sull’asse nord-sud e una superficie di circa 2 milioni di chilometri quadrati. Il nuovo Bioceramic Scuba Fifty Fathoms OCEAN OF STORMS, tuttavia, non è così grande. Infatti, ha esattamente le stesse dimensioni e caratteristiche di ARCTIC OCEAN, PACIFIC OCEAN, ATLANTIC OCEAN, INDIAN OCEAN e ANTARCTIC OCEAN.

Disponibile in quantità illimitate, OCEAN OF STORMS è in nero perché trae ispirazione dalla Luna nuova, (nota anche come Luna nera). Come gli altri cinque Bioceramic Scuba Fifty Fathoms, OCEAN OF STORMS è dotato di un movimento meccanico firmato Swatch, il SISTEM51, il primo e unico movimento meccanico a produzione interamente automatizzata. Questo meccanismo, composto da soli 51 pezzi, tra cui una vite centrale, è antimagnetico grazie alla molla del bilanciere Nivachron™ e ha una riserva di carica di 90 ore. Nel 2013, SISTEM51 rivoluzionò il mondo degli orologi automatici con il suo movimento a vista: the front tells the time, the back tells the story (il fronte indica l’ora, il retro racconta la storia).

Anche OCEAN OF STORMS è stato associato ad uno specifico nudibranco (nome scientifico: Nudibranchia), Okenia Luna, rappresentato in una stampa digitale sul rotore del movimento, la parte che permette all'orologio di ricaricarsi automaticamente con un semplice movimento del polso. Anche la luna piena ingrandita dell’Oceano di Tempeste è impressa in digitale sul peso oscillante.

OCEAN OF STORMS, come ARCTIC OCEAN, PACIFIC OCEAN, ATLANTIC OCEAN, INDIAN OCEAN e ANTARCTIC OCEAN, resiste all’acqua fino a 91 metri. Questo è un altro riferimento a Blancpain: il nome Fifty Fathoms, infatti, si riferisce al fathom, il braccio, storicamente la misura marittima della profondità nel mondo anglosassone, dove cinquanta fathom equivalgono appunto a 91 metri (o 300 piedi).

Come per gli altri cinque modelli della collezione, OCEAN OF STORMS è realizzato in Bioceramic. Questo materiale unico, brevettato da Swatch, è composto per due terzi da ceramica e per un terzo da materiale di origine biologica derivato dall'olio di ricino. Come espressione dell'impegno nella conservazione degli oceani, i cinturini NATO sono realizzati in materiale riciclato provenienti dalle reti da pesca.

I loghi comuni Blancpain X Swatch si trovano sul quadrante nero con finitura spazzolato soleil e sulla corona. Anche la parola “Swatch” è incisa sulla cassa, come “Blancpain” lo è sul Fifty Fathoms originale. Il retro dell’orologio presenta brevi messaggi come PASSION FOR DIVING – LICENCE TO EXPLORE – OCEAN BREATH – PROTECT WHAT YOU LOVE e IMMERSE YOURSELF.

OCEAN OF STORMS sarà disponibile in tutto il mondo negli Swatch Store selezionati a partire dall’11 gennaio 2024, giorno della Luna nuova. Come per i cinque orologi della collezione Bioceramic Scuba Fifty Fathoms, gli acquisti sono limitati a un orologio per persona, per negozio e per giorno.

 

Notizie correlate

Swatch Bioceramic Scuba Fifty Fathoms

Swatch Bioceramic Scuba Fifty Fathoms

 Swatch celebra un'altra icona dell'orologeria svizzera, il Blancpain Fifty Fathoms. Questo orologio è nato esattamente settant'anni fa e ha rivoluzionato l'orologeria diventando il primo vero orologio subacqueo. Lanciato nel 1953, il Fifty Fathoms fu creato da un amante del diving per soddisfare le esigenze dell'esplorazione subacquea. È…

Swatch COLLEZIONE WHAT IF? IN BIOCERAMICA

Swatch COLLEZIONE WHAT IF? IN BIOCERAMICA

Questa storia la si può vedere da quattro diverse angolazioni mentre Swatch trasforma una decisione fondamentale dei primi anni '80 in un emozionante "WHAT IF?” nel 2023. Un solo attimo può cambiare tutto. È il 1982 e i fondatori di quella che sarebbe diventata Swatch si trovano a dover prendere un'enorme decisione: il nuovo rivoluzionario Swatch…

Saype X MoonSwatch

Saype X MoonSwatch

Swatch ha commissionato a Saype, il famoso artista di land art, la creazione di due opere ispirate alla collezione Bioceramic MoonSwatch. Basata sulla convinzione fortemente radicata in Swatch che l’arte e gli artisti rendano il mondo un posto migliore, quest’ultima collaborazione è un nuovo progetto artistico ispirato all’universo MoonSwatch.…